Social Media Marketing Industry Report 2013

Un interessante studio nato da più di 3.000 interviste a marketer operanti sui social media

Social Media Examiner – a distanza di tredici mesi dall’edizione precedente – ha pubblicato il Social Media Marketing Industry Report 2013, uno studio di 43 pagine nato da più di 3.000 interviste a marketer operanti sui social media.

Vediamo alcuni degli aspetti più interessanti emersi dallo studio.
Cresce il numero dei marketer che credono nei social media, che sono stati definiti importanti per il business per l’86% di loro (contro l’83% del 2012).
Il social network più importante resta Facebook. Quando costretti a scegliere una sola piattaforma, infatti, il 49% ha scelto Facebook, il 16% LinkedIn, il 14% i blog e il 12% Twitter. Solo il 37% dei marketer, però, ritiene che gli sforzi fatti su Facebook siano stati efficaci.
I blog continuano a suscitare molto interesse. Il 58% dei marketer blogga, il 62% vuole approfondire il tema e il 66% ha in programma di aumentare l’attività di blogging nel 2013.
Tra i progetti futuri, infine, YouTube si “piazza” al primo posto: il 69% dei marketer ha intenzione di aumentare l’uso di YouTube, mettendo il servizio al primo posto fra gli investimenti del 2013. Seguono Facebook e i blog (entrambi al 66%), LinkedIn (65%) e Twitter (64%).

L’intero studio può essere letto qui.

L’utilizzo del Social Media Marketing nelle imprese

Social Media Examiner presenta il quarto studio annuale sull’utilizzo del Social Media Marketing nelle imprese

Il quarto studio annuale del Social Media Examiner sull’utilizzo del Social Media Marketing nelle imprese è stato condotto da Michael Stelzner, founder di Social Media Examiner, ed ha coinvolto più di 3800 marketer.

L’intero report può essere scaricato dal sito del Social Media Examiner fino al 19 aprile.

Lo stato del social media marketing

Come migliorare la strategia di social media marketing, ottimizzare la presenza digitale e aumentare il livello di engagement con il proprio pubblico

Awareness ha intervistato oltre 320 operatori di marketing di diversi settori e con diversi livelli di esperienza nel social media marketing e ha poi rilasciato un documento dal titolo State of Social Media Marketing, che illustra le principali aree di investimento e i più rilevanti cambiamenti che interesseranno questo campo nel 2012.

(continua…)

Marta Vincenzi, Twitter e le primarie di Genova

Marta Vincenzi, novella Ipazia, si sfoga su Twitter dopo la sconfitta alle primarie del centrosinistra per le amministrative di Genova

Marta Vincenzi, che ha perso le primarie del centrosinistra per le elezioni amministrative di Genova e quindi non sarà ricandidata alla guida della città, ha commentato la notizia sul suo account Twitter  attaccando e criticando un po’ tutti. @Sleepingcreep ha ricostruito la storia nel nostro storify.

(continua…)

Standing on the shoulder of Giants (cosa possono imparare i Social Media dal Super Bowl)

Che il Super Bowl rappresenti il trionfo della pubblicità e dello show business è un fatto assodato. Infatti, se quest’anno nell’immaginario collettivo resteranno il concerto di Madonna o gli spot delle più svariate case automobilistiche, pochi invece ricorderanno i veri vincitori dell’incontro, i New York Giants.

La loro vittoria è, indubbiamente, un capolavoro di strategia e di convinzione nei propri mezzi. Una lezione che può tornare utile anche a chi si occupa di social media.

Prendendo spunto da un articolo di PR Daily, vogliamo rendere onore ai Giants elencando i dieci insegnamenti social che la loro conquista del Super Bowl ci ha lasciato:

(continua…)