Lo stato del social media marketing

Come migliorare la strategia di social media marketing, ottimizzare la presenza digitale e aumentare il livello di engagement con il proprio pubblico

Awareness ha intervistato oltre 320 operatori di marketing di diversi settori e con diversi livelli di esperienza nel social media marketing e ha poi rilasciato un documento dal titolo State of Social Media Marketing, che illustra le principali aree di investimento e i più rilevanti cambiamenti che interesseranno questo campo nel 2012.

(continua…)

Marta Vincenzi, Twitter e le primarie di Genova

Marta Vincenzi, novella Ipazia, si sfoga su Twitter dopo la sconfitta alle primarie del centrosinistra per le amministrative di Genova

Marta Vincenzi, che ha perso le primarie del centrosinistra per le elezioni amministrative di Genova e quindi non sarà ricandidata alla guida della città, ha commentato la notizia sul suo account Twitter  attaccando e criticando un po’ tutti. @Sleepingcreep ha ricostruito la storia nel nostro storify.

(continua…)

Standing on the shoulder of Giants (cosa possono imparare i Social Media dal Super Bowl)

Che il Super Bowl rappresenti il trionfo della pubblicità e dello show business è un fatto assodato. Infatti, se quest’anno nell’immaginario collettivo resteranno il concerto di Madonna o gli spot delle più svariate case automobilistiche, pochi invece ricorderanno i veri vincitori dell’incontro, i New York Giants.

La loro vittoria è, indubbiamente, un capolavoro di strategia e di convinzione nei propri mezzi. Una lezione che può tornare utile anche a chi si occupa di social media.

Prendendo spunto da un articolo di PR Daily, vogliamo rendere onore ai Giants elencando i dieci insegnamenti social che la loro conquista del Super Bowl ci ha lasciato:

(continua…)

Anche Facebook ha i suoi punti deboli

Mancanza di un servizio mobile che generi profitti, tutela della privacy, censura, concorrenza. Sono solo alcuni dei pericoli che corre Facebook

Facebook si quota in borsa per 5 miliardi di dollari. Si tratta certamente di un traguardo molto importante, ma – come evidenziato da TechCrunch – questo non vuol dire che il social network sia al riparo da rischi in grado di minacciarne la solidità, rischi individuati nel file presentato dall’azienda al momento della quotazione. Si va dalla mancanza di un servizio mobile in grado di generare profitti ai pericoli connessi all’approvazione di leggi sulla privacy o ad azioni di censura da parte dei governi, fino ad arrivare alla sempre più agguerrita concorrenza da parte di Google +, Twitter e Microsoft, solo per citare alcuni nomi.

(continua…)

Timeline movie maker

Hai un account Facebook attivo da diversi mesi e hai postato almeno 75 fotografie? Timeline movie maker realizza per te il film della tua vita

La Timeline di Facebook, che offre la possibilità di accedere molto facilmente al passato di ciascuno di noi, è stata spesso criticata dagli utenti proprio per questa sua caratteristica. Altri, invece, da quando la Timeline è stata resa disponibile, hanno preferito concentrarsi sugli utilizzi creativi che è possibile farne.
Tra questi Definition6, che in collaborazione con Facebook  ha realizzato un’applicazione – Timeline movie maker – che, utilizzando tutto quello che abbiamo caricato sulla nostra Timeline, crea un vero e proprio film.

(continua…)