Design a misura di bambino

Educare un figlio è cosa ardua, educare al bello quasi impossibile

Oggi abbiamo scoperto e vi segnaliamo il blog di Valentina, mamma appassionata di design, che si presenta così: “Educare un figlio è cosa ardua, educare al bello quasi impossibile. L’industria per l’infanzia sforna valanghe di prodotti in plastica, lo spettro dei colori è sempre più ristretto sul rosa o sul celeste, l’estetica imperante è quella degli orsacchiotti e delle fatine. Eppure un mondo migliore è possibile.

Se si cerca fuori dai soliti canali della distribuzione di massa si scopre che una casa a misura di bambino si può arredare con gusto, con arredi di design, funzionali e bellissimi. Scoperte che faccio girovagando nella rete, leggendo e viaggiando, scoperte che condivido in questo blog con i miei lettori, scoperte che spesso condisco con racconti e divagazioni sulla mia vita di giovane mamma che da piccola voleva fare l’interior designer”.

Un po’ di storia (i mobili in legno piegato della Thonet, le idee educative della Montessori, le iniziative della Bauhaus) e molti consigli pratici per arredare lo spazio in cui i nostri bambini sono destinati a crescere. Che ne pensate?

LEAVE A REPLY

Your email address will not be published. Required fields are marked*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>